Palermo-Virtus Francavilla, le pagelle dei rosanero

17.01.2021 14:49 di Claudio Puccio   Vedi letture
Andrea Accardi
© foto di Mario Giglio/TuttoPalermo.net
Andrea Accardi

Ecco le pagelle di TuttoPalermo.net relative alla sconfitta interna dei rosanero contro la Virtus Francavilla:

PELAGOTTI: incolpevole sui gol, poi solo ordinaria amministrazione e un paio di discreti interventi. Voto: 6. 

ACCARDI: l'unico a salvarsi nella retroguardia con interventi sempre attenti e puntuali. Voto: 6,5. 

SOMMA: non trasmette mai sicurezza. Voto: 5,5. 

LANCINI: come il compagno di reparto appare insicuro e si lascia anticipare in occasione del gol del pari. Voto: 5. 

CRIVELLO: non gioca male in fase difensiva ma perde il duello decisivo in occasione del gol dell'1-1. Fase offensiva come sempre scarsa e, oggi, anche parecchio imprecisa. Voto: 5. 

PALAZZI: poche geometrie, non dà quanto dovrebbe. Voto: 5,5. 

ODJER: sempre tanta corsa ma oggi c'è poco altro. Voto: 5,5. 

LUPERINI: ci mette grande impegno ma è un'altra prestazione incolore. Voto: 5,5. 

VALENTE: il migliore dei suoi, realizza anche un bel gol al termine di una delle tantissime iniziative personali. Voto: 7. 

LUCCA: sbaglia troppe occasioni, unica nota positiva le tante sponde e le tante "spizzate" per i compagni ma non basta per rendere positiva la prestazione. Voto: 4,5. 

KANOUTE: ancora una partita anonima per l'esterno. Voto: 5. 

BROH (dal 61'): non etra mai nel match e sbaglia anche appoggi semplici. Voto: 5. 

RAUTI (dal 61'): non riesce ad incidere più di tanto. Voto: 5,5. 

SILIPO (dal 77'): perde troppi palloni nei pochi minuti in campo. Voto: 5,5. 

SANTANA (dall'86) s.v.

SARANITI (dall'86) s.v. 

BOSCAGLIA: malgrado il cambio di modulo la squadra continua ad avere sempre gli stessi problemi e gli stessi limiti. Viene considerato, giustamente aggiungiamo, un fuoriclasse per la categoria ma la sua mano si vede poco. Probabilmente ci sono dei limiti strutturali troppo grandi anche per lui. Voto: 5,5.