Serie C, Bari-Palermo: 2-2

18.04.2021 16:58 di Claudio Puccio   Vedi letture
Mario Alberto Santana
© foto di Aldo Sessa/TuttoPalermo.net
Mario Alberto Santana

Finisce in parità il match tra Bari e Palermo, valevole per la 36^ giornata del Girone C di Serie C. Allo Stadio "San Nicola" gli uomini di Giacomo Filippi sono partiti subito bene rendendosi pericolosi dopo appena 7 minuti con un bel colpo di Testa di Nicola Rauti sul quale l'estremo difensore pugliese Pierluigi Frattali si è dovuto impegnare non poco. La reazione del Bari non si è fatta attendere con Mirco Antenucci che tre minuti più tardi ha impegnato Alberto Pelagotti con una conclusione da fuori area bloccata in due tempi dal portiere rosanero. Al 27' ancora Palermo pericoloso con una bella conclusione dai 25 metri di Francesco De Rose che ha impegnato ancora una volta Frattali. Al 30' la svolta: Mamadou Kanoute si è procurato un calcio di rigore trasformato con freddezza da Roberto Floriano per il provvisorio 1-0 . Il Bari non ha reagito e, anzi, al 41' il Palermo si è reso pericoloso ancora una volta con Kanoute che ha concluso di poco a lato. Nella ripresa subito pericoloso il Bari con una bella iniziativa personale di Manuel Marras sulla conclusione del quale Pelagotti ha compiuto un autentico miracolo. Quattro minuti più tardi è arrivato il 2-0 firmato da Mario Alberto Santana (entrato ad inizio ripresa) con una magistrale conclusione dal vertice dell'area di rigore che ha trovato impreparato Frattali. A quel punto il Palermo sembrava poter controllare il match ma nel giro di pochi secondi i due episodi che cambiano l'inerzia: l'infortunio di Alberto Almici con Filippi che ha già esaurito i cambi a disposizione e il gol di Giovanni Mercurio per il 2-1 che riapre tutto. A quel punto il Bari ha iniziato a crederci andando due volte vicino al pareggio con Eugenio D'ursi prima con un colpo di testa ben respinto da Pelagotti e con Marras poco dopo che di un niente non è arrivato a concludere in rete un cross dello stesso D'Ursi. Pareggio che è arrivato al 90' con un colpo di testa di Marco Perrotta.  Al 94' addirittura il Bari ha rischiato di vincere con D'Ursi che ha concluso malamente alto a porta praticamente sguarnita dopo una corta respinta di Pelagotti. Per la classifica del Palermo, malgrado la beffa, non cambia molto anche se è stato fallito il sorpasso al Foggia al settimo posto. Rimane al quarto posto il Bari. 

Marcatori: 30' Floriano (rig.) (P), 54' Santana (P), 75' Mercurio (B), 90' Perrotta (B).