Palermo, dopo l'addio di Lucca ci vuole un mercato in entrata di qualità se si vuole puntare alla B!

21.07.2021 13:45 di Giovanni Chinnici   vedi letture
© foto di Uff. Stampa Palermo FC
Palermo, dopo l'addio di Lucca ci vuole un mercato in entrata di qualità se si vuole puntare alla B!

La cessione di Lorenzo Lucca al Pisa, come già evidenziato da TuttoPalermo.net, pone il Palermo davanti ad un bivio. Entrare deciso sul mercato prendendo almeno due punte di alto livello, oppure essere costretto a rinunciare ai sogni di gloria. Senza Lucca, Nicola Rauti, Mario Santana e con Andrea Saraniti ai margini del progetto servono attaccanti forti per potere proporre un Palermo forte e competitivo. Il solo Edoardo Soleri ovviamente non può bastare. Si vocifera di trattative in dirittura d'arrivo con diversi attaccanti ma ancora niente di concreto. Pietro Cianci, atteso come il vero sostituito di Lucca, pare abbia un'offerta migliore dal Catanzaro, su Giuseppe Fella ancora mancano le conferme. Di fatto il Palermo si trova al momento con un reparto offensivo incompleto e a breve ci saranno le prime amichevoli che testeranno il reale  valore di questa squadra, al di là delle varie opinioni che ci sono in giro. Il campo non mente mai, il suo verdetto sarà come sempre insindacabile. Ripetiamo un concetto spesso evidenziato da questa sede, in un campionato di terza serie il Palermo deve lottare per il vertice e con l'attuale parco giocatori dubitiamo che questo possa succedere. Urgono acquisti di livello, attendiamo fiduciosi....