Palermo, Filippi: "Dobbiamo stare molto attenti al Picerno"

27.11.2021 13:18 di Mario Giglio   vedi letture
Palermo, Filippi: "Dobbiamo stare molto attenti al Picerno"
TuttoPalermo.net
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net

L'allenatore del Palermo Giacomo Filippi ha parlato in conferenza in vista della gara in casa dell'AZ Picerno, ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: "La nostra priorità sono i ragazzi che lavorano sempre bene ed ogni giorno mi mettono in difficoltà. Alla base dei risultati c’è l’interpretazione data a ogni gara e in questo momento siamo molto propositivi, dobbiamo continuare ad esserlo. Picerno? A me piace come gioca e con Colucci stanno continuando a lavorare. Squadra che gioca bene e propositiva. Dobbiamo stare molto attenti. Può mettere in difficoltà tutti gli avversari. Gara sicuramente delicata e da non sottovalutare. Lancini ha accusato un fastidio al ginocchio, non sembra nulla di grave. Marong è andato in Primavera, abbiamo pensato di farlo giocare e fargli mettere così minuti nelle gambe. Da qui a Bari ci sono 4 gare, ma il presente di chiama Picerno, dobbiamo pensare ad una gara alla volta. Vedo una crescita e la cosa mi fa ben sperare. Questo gruppo ha ampi margini di miglioramento, ma dipende tutto da noi. Accardi? Fa piacere che i ragazzi possano riconoscere che lo staff è a loro disposizione e che lavora per metterli a loro agio. Noi riconosciamo che i ragazzi assimilano. E’ un bel gioco delle parti. Il nostro compito è quello di cercare di portare più gente possibile allo stadio. Ci sono segnali che fanno capire che la squadra vuole stare insieme e sta bene insieme. I ragazzi poi sono gli attori principali".