Palermo, Filippi: "Potevamo fare meglio. La partita andava interpretata come abbiamo fatto negli ultimi minuti"

26.09.2021 17:10 di Rosario Carraffa   vedi letture
Palermo, Filippi: "Potevamo fare meglio. La partita andava interpretata come abbiamo fatto negli ultimi minuti"
TuttoPalermo.net
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net

Il tecnico del Palermo Giacomo Filippi, ha analizzato il pareggio contro il Monterosi per 1-1, ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: "Ho messo in campo nella ripresa Odjer perché è venuto a mancare spesso un giocatore in mediana. Silipo, Floriano e Soleri sono stati più decisivi negli ultimi metri. Per lunghi tratti abbiamo giocato palle lunghe vittime dei loro difensori. Potevamo fare sicuramente molto meglio. Abbiamo fatto poco e dobbiamo capire perché. Della prestazione salvo gli ultimi minuti per la voglia di fare risultato. Cancellieri ha fatto una buona gara e Nicola l’ha sofferto perché non é andato a prenderlo alto. Almici lo ha contenuto molto bene, era un cambio già previsto. Troviamo qualche difficoltà fuori casa nel fare la partita, dobbiamo lavorare per migliorare questo. Brunori? Matteo ha fatto una buona gara, ha fatto il gol, si è sbloccato ed è più libero mentalmente. Ha trovato certezza nelle sue capacità. La partita andava interpretata come abbiamo fatto negli ultimi minuti se si vogliono conquistare i tre punti".