Serie C, Juve Stabia-Palermo: 0-0

04.10.2021 22:58 di Rosario Carraffa   vedi letture
Giacomo Filippi
TuttoPalermo.net
Giacomo Filippi
© foto di TuttoSalernitana.com

Juve Stabia-Palermo, gara valida per la 7ª giornata di Serie C, 2021/2022 girone C, allo stadio "Romeo Menti", si è chiusa a reti inviolate. Il Palermo è partito subito forte con i padroni di casa che hanno chiuso tutti gli spazi. Il primo tiro degno di nota è da segnalare al 18' da parte dei rosanero con Giuseppe Fella che da fuori area ha impegnato l'estremo difensore avversario che ha messo la palla in calcio d'angolo. Al 22' padroni di casa pericolosi con Nicolás Adrián Schiavi che non è riuscito a trovare un compagno con la palla che ha attraversato tutta l'aria dei rosanero. Palermo pericoloso al 24' con la retroguardia della Juve Stabia che ha chiuso bene lo spazio a Matteo Luigi Brunori che ha calciato trovando il muro difensivo. Possesso palla in favore dei campani che però non hanno creato pericoli alla retroguardia avversaria. Al 32' rosanero pericolosi con Brunori che ha servito Andrea Silipo che dentro l'area della Juve Stabia si è visto chiudere in calcio d'angolo il passaggio che poteva far trovare la rete al Palermo. Al 41' tiro da fuori area di Nicola Valente che ha trovato la parata da parte di Edoardo Sarri. Un minuto di recupero concesso dall'arbitro nel primo tempo. Nel secondo tempo partita più equilibrata. Al 52' Silipo ha calciato da fuori area debolmente, trovando la facile parata da parte di Sarri. Al 60' tiro da dentro l'area da posizione defilata da parte di Alberto Rizzo per la Juve Stabia che ha trovato la parata da parte di Alberto Pelagotti. Al 68' Roberto Floriano entrato nel corso della seconda frazione di gioco per poco non ha trovato la rete del vantaggio con un tiro da posizione defilata con il pallone che si è spento di poco sopra l'incrocio dei pali dalla porta difesa da Sarri. Al 70' Brunori ha calciato dal limite dell'area avversaria non trovando per poco lo specchio della porta. Quattro sono stati i minuti di recupero dati nel secondo tempo dall'arbitro Luigi Carella. Al 91' espulsione per Alessio Buttaro. Al 95' Juve Stabia pericolosa con Pelagotti che ha effettuato un'ottima parata sul tiro di Matteo Stoppa, salvando il risultato. Il Palermo doveva e poteva osare di più. Con questo risultato il Palermo sale a 10 punti in classifica, mentre la Juve Stabia a 11 punti.