Serie C, Palermo-Cavese: 3-2

25.04.2021 19:27 di Davide Raja   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency
Serie C, Palermo-Cavese: 3-2

Gran bella partita al "Renzo Barbera" per questa penultima giornata di campionato di Serie C girone C tra Palermo e Cavese, con i rosanero che hanno vinto per 3-2. Al 7' gran percussione di Rauti che si è presentato in area di rigore, ha servito Floriano ma il destro dell'ex Bari è terminato al lato non di molto. Al 10' errore madornale di Accardi che ha svirgolato il pallone nella sua area piccola favorendo Bubas che ha segnato di rapina il gol del vantaggio degli ospiti. Al 16' traversa della Cavese ma il pallone è stato alzato di testa a campanile da Lancini con Pelagotti soprerso, sulla ribattuta Bubas non ha trovato la porta. Al 21' la reazione del Palermo, prima col sinistro deviato di Kanouté e poi con Rauti che ha provato il destro rasoterra da fuori area ma il pallone si è spento sul fondo. Al 26' ha pareggiato il Palermo con Edoardo Lancini che ha scaricato in rete un pallone respinto corto da Kucich a seguito di un cross di Valente. Lo stesso portiere ospite si è infortunato in occasione del gol, lasciando quindi il posto a Russo. Al 31' hanno completato la rimonta i rosanero con Nicola Valente che ha calciato al volo da pochi passi grazie alla splendida verticalizzazione di De Rose. Lo stesso mediano ex Reggina ha provato il destro potente dalla distanza ma il pallone è terminato alto sopra la traversa di pochi metri. Al 45' Floriano ha fintato la conclusione col destro per spostarsi il pallone sul sinistro ma colpendo l'esterno della rete. Ottima reazione della squadra di Giacomo Filippi che è rimasta unita nonostante il gol a freddo degli ospiti. Al 55' guizzo della Cavese con Senesi che controllato il pallone ma ha trovato la pronta risposta di Pelagotti. Al 68' tacco stratosferico di Santana che ha servito perfettamente Luperini che però ha sprecato clamorosamente l'occasione sparando alto il pallone. Al 75' Matera ha riportato in parità il risultato sfruttando un rimpallo sfortunato tra Marong e Odjer. All'83' Palermo di nuovo in vantaggio grazie ad un regalo di Russo che ha rinviato il pallone sulla schiena di Luperini, favorendo l'inserimento di Rauti che è tornato al gol. Con questo risultato, divertente ma sofferto, i rosanero agganciano il Foggia a quota 50 punti. La Cavese, ultima matematicamente in classifica, retrocede in Serie D. 

Marcatori: 10' Bubas (C), 26' Lancini (P), 31' De Rose (P), 75' Matera (C), 83' Rauti (P).