Avellino, Braglia: "Palermo? Squadra costruita per vincere come noi..."

09.10.2020 13:17 di Mario Giglio   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Avellino, Braglia: "Palermo? Squadra costruita per vincere come noi..."

Il tecnico dell'Avellino, Piero Braglia fiducioso viene a Palermo in cerca di risposte positive, ma rammaricato per l'infortunio di Andrea Errico che stava facendo molto bene e che in campo era uno che faceva la differenza, ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: "Noi siamo una squadra in grado di fare risultati contro tutti, compreso domenica a Palermo. Sono contento del gruppo che si è creato, della squadra che sta nascendo. Spero si possa continuare in questo modo. I ragazzi stanno bene, stiamo lavorando bene, abbiamo avuto una buona settimana. Poi la verità di come sta una squadra la dice sempre il campo che è il giudice supremo. Tridente? Bisogna vedere sempre se la squadra lo regge. Che Fella possa fare anche il trequartista assolutamente si. C'è da capire se è possibile fare un tridente subito o quando la squadra avrà maggiore minuti nelle gambe. Non dimentichiamoci di Errico, che è un ragazzo forte e che ha avuto un problema, che poi il dottore approfondirà. Peccato perchè Errico ha qualità che altri non hanno, sa saltare l'uomo, è rapido, è veloce, purtroppo si è andato a far male lui. Palermo? Hanno una squadra equilibrata, costruita per vincere come noi, ha inserito dei giocatori in questi giorni. Sono in costruzione, un pò come tutte le squadre e per valutarli c'è bisogno di tempo. Andremo lì a fare la nostra gara, consapevoli di affrontare una grande squadra. Ambizioni ? Con noi a lottare ci saranno altre 5-6 squadre, perchè sarà così. In questo momento aggiungo anche il Teramo, perchè li ho visti giocare proprio con il Palermo, e sono una grande squadra. Su di noi, alcune valutazioni vanno fatte dopo i due recuperi delle due gare in casa, che sono importantissime. Dopo quelle partite avremmo un quadro completo sulle nostre possibilità".