Foggia, Corda: "Col Palermo potremmo decidere di non giocare"

04.12.2020 12:03 di Claudio Puccio   Vedi letture
© foto di Antonio Abbate/TuttoLegaPro.com
Foggia, Corda: "Col Palermo potremmo decidere di non giocare"

Dopo l'attentato al giocatore del Foggia Federico Gentile (gli è stata incendiata la porta di casa) il tecnico rossonero Ninni Corda, intervistato dal Corriere dello Sport, ha usato parole forti stigmatizzando l'accaduto e ipotizzando decisioni forti. Ecco quanto evidenziato da TuttoPalermo.net: "Dopo l’episodio di Gentile alcuni calciatori hanno pensato di andare via, parleremo a mente fredda e non so neanche se scenderemo in campo contro il Palermo. Ad inizio campionato Gentile aveva ricevuto un’intimidazione, ma abbiamo lasciato perdere e oggi ci rendiamo conto di avere sbagliato. La vicinanza dei tifosi e del sindaco Landella sono un bel messaggio e la squadra ne aveva sicuramente bisogno, chi attacca così il Foggia, autore di un ottimo campionato e con i giri al massimo lo fa perché interessato alla rilevazione società pagandola un piatto di minestra".