Coppa Italia, Atalanta-Napoli: 3-1 nerazzurri in finale

10.02.2021 23:30 di Roberto Ospedale   Vedi letture
Matteo Pessina
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Matteo Pessina

La finale di Coppa Italia 2020/2021 sarà Juventus-Atalanta. I nerazzurri, dopo un primo tempo di assoluto livello, nella ripresa hanno saputo soffrire contenendo gli attacchi incessanti da parte di un Napoli alla ricerca della seconda finale consecutiva .Dopo appena 10 minuti di gioco, il bomber colombiano Duvan Zapata, ha lasciato partite un missile battendo David Ospina. Gli azzurri, ancora frastornati, hanno subito il raddoppio lampo grazie all'astuzia di Matteo Pessina abile a battere il portiere napoletano con l'aiuto del palo. Un Atalanta padrona del campo, ha "rischiato" di chiudere il discorso qualificazione già nei primi 45 minuti di gioco, ma l'imprecisione degli uomini dell'ex rosanero Gianpiero Gasperini hanno mantenuto in partita gli uomini dell'altro ex Palermo Gennaro Gattuso. Nella ripresa, un Napoli senza nulla da perdere, ha riaperto la partita grazie al fiuto del goal del messicano Hirving Lozano abile a battere Pierluigi Gollini dal centro dell'area piccola bergamasca. Poco prima della mezz'ora della ripresa , una prodezza di Gollini, ha sbarrato la strada al nigeriano Victor Osimhen con un'occasione che avrebbe riportato in parità la sfida del Gewiss Stadium di Bergamo. Proprio nel momento migliore per i partenopei, il giovane Pessina ha realizzato la sua personalissima doppietta che ha regalato la qualificazione al club bergamasco.

Marcatori: 10' Zapata (A), 17', 78' Pessina (A), 53' Lozano (N).