Juventus, Dybala saluta: “Pensavo di rimanere più a lungo, non ci posso credere che sarà l’ultima volta allo Stadium”

16.05.2022 11:14 di Marcello Scuderi   vedi letture
Juventus, Dybala saluta: “Pensavo di rimanere più a lungo, non ci posso credere che sarà l’ultima volta allo Stadium”
TuttoPalermo.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Paulo Dybala lascerà la Juventus dopo sette lunghi anni, come ormai anticipato più da TuttoPalermo.net la Juventus, dopo due anni di tira e molla sull'ingaggio del giocatore, ha deciso di comunicare all'argentino che non avrebbe presentato altre offerte di rinnovo. Epilogo di una storia che termina per un tira e molla economico non gradito dalla società che avrebbe preferito, a fronte di un amore così grande decantato dal giocatore verso i colori bianconeri, una maggiore elasticità sulle cifre in ballo. Dybala ha voluto comunque salutare i tifosi bianconeri sui social con un lungo messaggio di saluto: “E’ difficile trovare le parole giuste per salutarvi, ci sono di mezzo tanti anni e tante emozioni, tutte assieme… Pensavo che saremmo stati insieme ancora più anni, ma il destino ci mette su strade diverse. Non dimenticherò mai tutto ciò che mi avete fatto vivere, ogni partita, ogni gol. Con voi sono cresciuto, ho imparato, ho vissuto e ho sognato. Sono stati 7 anni di magia, di 12 trofei e 115 gol che nessuno ci toglierà. Mai. Grazie per avermi sostenuto nei momenti difficili. Grazie a chi mi ha accompagnato in questi anni: dal primo all’ultimo, dai tifosi alle persone che lavorano dentro la società, tutti, allenatori e compagni, dipendenti e dirigenti. Indossare questa importante maglia insieme alla fascia da capitano è stato uno dei più grandi orgogli della mia vita, che spero di mostrare un giorno ai miei figli e ai miei nipoti. Domani sarà la mia ultima partita con questa maglia, è difficile da immaginare, ma sarà il nostro ultimo saluto. Non sarà facile, ma entrerò in campo con il sorriso e a testa alta sapendo di aver dato tutto per voi”.