Palermo, ottenuto il secondo punto stagionale

04.11.2020 21:54 di Rosario Carraffa   Vedi letture
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
Palermo, ottenuto il secondo punto stagionale

Il Palermo, come già anticipato da TuttoPalermo.net, ha ottenuto il suo secondo punto stagionale in campionato nella gara giocata in casa del Catanzaro, pareggiando per 1-1. Una gara dalle due facce, dove il Palermo era partito bene, ma poi si è perso per alcuni tratti gara, ritrovandosi nella seconda frazione di gioco in 9 uomini per l'espulsione di Jérémie Broh prima e di Roberto Crivello dopo. Qualche errore arbitrale (un rigore generoso concesso ai giallorossi) obiettivamente ha compromesso la gara, anche se i rosanero dovevano e potevano fare qualcosa di più per come avevano iniziato il match. Qualche ingenuità di troppo, ma nel complesso una gara giocata decisamente meglio rispetto alle precedenti gare di campionato. Tante erano le defezioni, che non hanno permesso di avere tante scelte. Sono troppo pochi due punti ottenuti in cinque gare disputare, per una squadra che era partita con obiettivi importanti. Nella compagine rosanero, manca la punta centrale che possa mettere a segno tante reti e un centrocampista dai piedi buoni che possa impostare le azioni di gioco. Il finalizzatore è senza nessun dubbio ad oggi l'assenza che si fa sentire, considerando anche le sole due reti mette a segno e le sette subite. Alberto Pelagotti è stato uno dei migliori in campo dimostrando il suo valore e dando tanta sicurezza alla propria difesa. C'è tanto da lavorare, ma bisogna ripartire dalle cose buone viste a grandi tratti nella gara contro il Catanzaro. Il prossimo match sarà il derby contro il Catania, lunedì sera con inizio alle ore 21:00 allo stadio "Renzo Barbera".