Serie A, i risultati degli anticipi

26.09.2020 23:24 di Aldo Sessa   Vedi letture
Luca Caldirola
© foto di www.imagephotoagency.it
Luca Caldirola

Il secondo turno di Serie A si è aperto in giornata con ben quattro partite e tutte pieni di ribaltamenti e colpi di scena. Ad aprire le danze ci ha pensato la solita Atalanta, che in termini di gol lo scorso campionato non è stata seconda a nessuno: vittoria in casa del Torino (2-4). Dopo il momentaneo vantaggio granata con l'ex rosanero Andrea Belotti si è scatenata la Dea, con un Papu Gomez in forma stratosferica (un gol e due assist sui tre che hanno di fatto indirizzato la partita). Nel pomeriggio la Lazio si è imposta a Cagliari (0-2) con un redivivo Ciro Immobile, capocannoniere della scorsa Serie A, mentre il Benevento ha trovato i primi tre punti della stagione, rimontando la Sampdoria ancora una volta in trasferta. Le Streghe erano in svantaggio di due reti, ma la prestazione da goleador di due difensori come Luca Caldirola (doppietta) e Gaetano Letizia hanno regalato una vittoria importante. Impresa simile per la solita pazza Inter, vittoriosa stavolta in casa contro la Fiorentina (4-3). Qui i ribaltoni sono stati addirittura tre: iniziale vantaggio Fiorentina con Christian Kouamè, sorpasso Inter (con rigore concesso e poi tolto grazie al Var) con perla di Lautaro Martinez e autogol a cavallo dei due tempi, poi nuovo vantaggio della Viola con Gaetano Castrovilli e Federico Chiesa (perfettamente assistiti dall'asso francese Frank Ribery), ed infine ennesimo controsorpasso nerazzurro grazie a Romelu Lukaku e il redivivo Danilo D'ambrosio. Qui i tabellini dei match evidenziati da TuttoPalermo.net:

TORINO-ATALANTA 2-4

Marcatori: 11', 43' Belotti (T), 13' Gomez (A), 21' Muriel (A), 42' Hateboer (A), 54' De Roon

SAMPDORIA-BENEVENTO 2-3

Marcatori: 8' Quagliarella (S), 17' Colley (S), 33' e 72' Caldirola (B), 88' Letizia (B)

CAGLIARI-LAZIO 0-2

Marcatori: 4' Lazzari, 74' Immobile

INTER-FIORENTINA 4-3

Marcatori: 3' Kouamé (F), 47' Lautaro Martinez (I), 52' aut. Ceccherini (F), 57' Castrovilli (F), 63' Chiesa (F), 87' Lukaku (I), 89' D'Ambrosio (I)