Palermo, che errori!

21.02.2021 16:30 di Rosario Carraffa   Vedi letture
Roberto Boscaglia
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency
Roberto Boscaglia

Il Palermo come già anticipato da TuttoPalermo.net, nell'ultimo turno di campionato ha raccolto 0 punti dalla gara contro il Catanzaro. Una partita molto strana con i rosanero che hanno giocato meglio rispetto ai propri avversari, ma che hanno commesso alcuni errori in fase di copertura che hanno permesso agli ospiti di trovare le due reti. Un Palermo che era partito bene con alcune azioni pericolose sotto la porta avversaria e con il Catanzaro che pensava più a chiudersi che ad offendere. Poi è arrivata la dormita complessiva della squadra allenata da Roberto Boscaglia che ha permesso agli ospiti di passare in vantaggio nel primo tempo al 27' con Luca Verna, durato per l'onor del vero solo per pochi minuti, grazie alla straordinaria rete da parte di Roberto Floriano al 31' che ha rimesso le cose in pari, un con bel tiro a giro dal limite dell'area che ha messo fuori causa l'estremo difensore avversario con la palla che si è spenta nel sette. Poi nella ripresa Palermo che ha creato tanto, ma con gli ospiti che sono stati cinici nel chiudere la gara con un'altra disattenzione difensiva da parte dei rosanero, grazie alla rete di Luca Martinelli all'80'. Il risultato più giusto sarebbe stato molto probabilmente il pareggio, ma nel calcio se non metti la palla in rete anche se crei tanto, non porti punti a casa se gli altri segnano. Affrettata la scelta di Boscaglia di far uscire dal campo nei primi minuti del secondo tempo Floriano, che poteva molto probabilmente giocare ancora per qualche minuto visto che il Palermo stava pressando riuscendo a trovare alcune conclusioni verso la porta avversaria. Nel complesso il solito Palermo che crea tanto, non va quasi mai in balia degli avversari, ma non riesce a trovare la via del goal. Poteva essere un'occasione importante per salire in classifica, ma alla fine dopo due vittorie è arrivata una sconfitta. Ora il prossimo avversario sarà la Viterbese, sabato con inizio alle ore 12:30, ora di inizio gara per la storia non molto fortunata per i colori rosanero.